W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Immigrati, Orban: “Non rifugiati ma invasori”

Non “rifugiati” ma “invasori musulmani”: il premier ungherese Orban dice stop a richiedenti asilo e immigrati.

Non “rifugiati” ma “invasori”. Ancora benzina sul fuoco sul tema dei migranti da parte del premier ungherese Viktor Orban che, in un’intervista al giornale tedesco Bild uscita oggi, bolla i richiedenti asilo che scappano da Siria come “invasori musulmani”. “Non li consideriamo come rifugiati ma come invasori musulmani“, afferma Orban rispondendo ad una domanda.

Chi fugge dalla Siria è un “migrante economico”

La ratio del pensiero del premier ungherese è semplice: chi fugge dalla Siria per raggiungere l’Ungheria con in testa l’obiettivo di finire in Germania o più al nord attraversa 4 paesi (Turchia e poi a seconda dei percorsi o Grecia, Macedonia e Serbia o Bulgaria e Serbia) che “non sono così ricchi come la Germania ma che sono stabili”. “In questo percorso – continua il ragionamento di Orban – non stanno lottando per la loro vita, con questo si dimostra che sono migranti economici che semplicemente vogliono una vita migliore”.

No ai musulmani e no al multiculturalismo

L’altro cavallo di battaglia del premier ungherese, affiliato alla famiglia dei popolari europei, la stessa di Berlusconi e Alfano, è quella del diritto a rifiutare i rifugiati in nome della lotta al multiculturalismo. “L’Ungheria ha il diritto a rifiutare i musulmani”, afferma ancora nell’intervista. “Crediamo che un alto numero di musulmani porti alla formazione di società parallele perché la società cristiana e quella musulmana non si uniranno mai (..) Il multiculturalismo è solo un’illusione, non vogliamo qualcosa di questo tipo”.europatoday

 

Attualità

Cronaca

Powered By AK Featured Post

Spettacolo

NEWS FR

NEWS UK

NEWS ES

La Verità

Maurizio Belpietro

commenti

commenti
graphics-unicef-842824

ANTI VIOLENZA

numeroverdeBanner

SALUTE

panteon

Sport

© 2018 Almaghrebiya. All Rights Reserved. Accedi - Designed by Gabfire Themes