W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Alitalia, rush finale per bando d’acquisto

alitalia_atterra_ftg“Puntiamo a rispettare il termine di 15 giorni dal 2 maggio per la pubblicazione del bando per le manifestazioni di interesse”. E’ quanto affermato la scorsa settimana dai commissari straordinari di Alitalia. E’ infatti questo uno dei punti chiave dell’agenda messa a punto dalla ‘trojka’ (Laghi, Gubitosi e Paleari) che ha due scadenze cruciali: nuovo piano industriale entro luglio e presentazione delle offerte vincolanti entro ottobre.

Il bando (“ad ampio spettro” ha evidenziato Gubitosi, parlando di un obiettivo di “rilancio industriale con uno o più potenziali partner per individuare la migliore soluzione possibile”) dovrebbe arrivare quindi in Gazzetta Ufficiale entro uno o due giorni, il 17 o 18 maggio. E quale sarà la soluzione, lo si scoprirà: ristrutturazione della compagnia, acquisto nel suo complesso o il cosiddetto ‘spezzatino’ con acquisti di rami della società.

Sulla road map di Alitalia in amministrazione straordinaria arriverà poi a giorni un ‘Beauty Contest‘ (metodo utilizzato da enti e società per selezionare a chi affidare un incarico) con cui verranno scelti gli advisor: “Vogliamo procedere velocemente”, ha assicurato Laghi, spiegando che “una volta giunte ed esaminate le manifestazioni di interesse, la Data Room dovrebbe aprirsi a metà giugno”.

Con Data Room si intendono ‘luoghi’ utilizzati nelle operazioni di due diligence per la cessione di un’azienda o di un ramo, nei quali un venditore deve rivelare all’ipotetico acquirente informazioni ritenute ‘confidenziali’ che riguardano il bene in vendita.

I potenziali acquirenti potranno così effettuare le analisi per cogliere gli elementi essenziali “nel rispetto dei principi di concorrenza e della tutela di Alitalia”, ha detto Laghi. A quel punto potranno essere presentate le offerte non vincolanti entro luglio. Successivamente, si dovrebbe aprire l’eventuale gara con la valutazione delle migliori offerte e l’ultimo step sarà quello delle offerte vincolanti a ottobre.

Una road map che procederà comunque all’insegna della piena continuità operativa dell’aviolinea, assicurata dall’erogazione della prima tranche del prestito ponte da 220 milioni di euro.adnkronos

Attualità

Cronaca

Powered By AK Featured Post

Spettacolo

Sport

La Verità

Maurizio Belpietro

hamburgheria di eataly

1386174003

commenti

commenti
graphics-unicef-842824

ANTI VIOLENZA

numeroverdeBanner

Six

LogoSix

SALUTE

panteon

© 2017 Almaghrebiya. All Rights Reserved. Accedi - Designed by Gabfire Themes