W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Morbillo killer in Portogallo, morta 17enne

lisbona_ftgMorbillo killer in Portogallo. Una ragazza di 17 anni è morta ieri all’ospedale Dona Estefania di Lisbona, dove era ricoverata in Terapia intensiva per una polmonite sorta come complicanza dell’infezione. Per il Paese – riferisce l’agenzia stampa Xinhua – si tratta della prima morte di morbillo registrata nell’ambito di un focolaio che, secondo le autorità sanitarie, da inizio anno ha fatto registrare 23 casi fra confermati (11) e sospetti (12). Lunedì scorso il direttore generale Salute portoghese aveva lanciato un appello ai genitori, invitandoli a vaccinare i figli “senza esitazione”.

Secondo quanto riporta ‘Publico’ citando Eduarda Reis, direttrice medica dell’ospedale di Cascais dove la giovane era stata ricoverata prima del trasferimento a Lisbona, la ragazza non sarebbe stata vaccinata contro il morbillo perché da bambina aveva manifestato una reazione allergica a un altro vaccino.

 Sempre secondo quanto riferisce la testata, è proprio nel nosocomio di Cascais che la giovane avrebbe contratto il morbillo, da un bimbo di 13 mesi non vaccinato a causa di un ritardo della profilassi, legato a ragioni cliniche. La ragazza era stata infatti ricoverata a Cascais dal 26 al 29 marzo “per ragioni diverse dal morbillo”, ha spiegato Reis. Era stata dimessa, ma il 13 aprile si era ripresentata con segni della malattia ed era stata nuovamente ricoverata. adnLa diagnosi di morbillo è stata confermata il 15 aprile e successivamente, a seguito di un peggioramento, la paziente era stata trasferita prima all’ospedale Santa Maria di Lisbona e quindi al Dona Estefania.

Attualità

Cronaca

Powered By AK Featured Post

Spettacolo

Sport

La Verità

Maurizio Belpietro

hamburgheria di eataly

1386174003

commenti

commenti
graphics-unicef-842824

ANTI VIOLENZA

numeroverdeBanner

Six

LogoSix

SALUTE

panteon

© 2017 Almaghrebiya. All Rights Reserved. Accedi - Designed by Gabfire Themes