W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Napoli, sparò a mamma con bimbo in braccio per punirla di un falso gossip

spariLo scorso 17 settembre Amalia Sepe era stata bloccata da persone armate per le vie di Napoli, nel rione Guanella. I due malviventi le strapparono di mano il bambino che teneva in braccio e le intimarono di chiamare il figlio, per poi sparare a entrambi. Per quel caso ci sono adesso tre arresti e una spiegazione: la donna era stata aggredita perché aveva messo in giro pettegolezzi sul boss del quartiere.L’agguato sarebbe stato commissionato da Mario Russo che avrebbe deciso di punire la donna che aveva divulgato voci sulla presunta compagna del boss.tgcom

Attualità

Cronaca

Powered By AK Featured Post

Spettacolo

NEWS FR

NEWS UK

NEWS ES

La Verità

Maurizio Belpietro

commenti

commenti
graphics-unicef-842824

ANTI VIOLENZA

numeroverdeBanner

SALUTE

panteon

Sport

© 2017 Almaghrebiya. All Rights Reserved. Accedi - Designed by Gabfire Themes