Marocco, Souad Sbai: ”Mohammed VI morto? Voci senza fondamento”

Mohamme VI e il figlio – dal web

‘’I rumors che circolano sulla presunta morte del Re del Marocco Mohammed VI sono senza alcun fondamento e dunque da considerarsi esclusivamente per quel che sono: non notizie ma solo voci fatte circolare venerdì 9 marzo da fonti ben precise, un sito vicino al Fronte Polisario. Tutto nasce dall’intervento cui il sovrano si è sottoposto alcuni giorni fa, a Parigi, per correggere un’aritmia cardiaca, cosa comunicata dal team di medici che l’ha operato”.

Così in una nota inviata ad Almaghrebiya.it Souad Sbai, giornalista e presidente dell’Associazione Donne Marocchine in Italia sulle voci della presunta morte del re del Marocco MOhammed VI.

”Notizia – dice Sbai – divenuta virale per meccanismi mediatici che ben conosciamo, prendendo la forma di un qualcosa di diverso. Non risulta da alcuna fonte ufficiale, reale meno che mai, che la vita di Mohammed VI sia stata in pericolo; il palazzo reale ha fatto filtrare, tramite il sito fr.le360.ma, che il re è semplicemente in stato di convalescenza fisiologica dopo l’intervento ma segue e coordina costantemente e in maniera piena gli affari del Paese’’.