Contropiede maltempo

Nuova fase di maltempo in arrivo. Dopo un secondo weekend di febbraio previsto piuttosto asciutto e spesso soleggiato su molte zone (ad esclusione delle estreme regioni meridionali), ecco che il tempo comincerà nuovamente a peggiorare già da stasera. Una nuova depressione di origine Nordeuropea – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – si tufferà nel Mediterraneo entrando dalla valle del Rodano. Il centro depressionario, tra lunedì 12 e martedì 13, si sposterà dal mar Ligure verso il centro Italia e quindi il medio/basso Adriatico, influenzando con piogge e nevicate soprattutto l’Emilia-R., il Centro e parte del Sud. Già questa sera tempo in peggioramento sulla Sardegna verso la Liguria.

LUNEDI – Precipitazioni più probabili su Emilia Romagna, Toscana centro-settentrionale, Sardegna, settori alpini e prealpini del Triveneto, ed entro sera anche su Lazio e Campania. Sulle regioni centrali la neve cadrà sopra i 700/1000 metri, in diminuzione dalla sera.

MARTEDI – Previste piogge localmente intense su Romagna, Lazio, Umbria, Marche, Molise e Campania. Possibili nevicate fino in pianura sulla Romagna, sopra i 500/700 metri sull’Appennino centrale, dai 1000 metri al Sud.adnkronos

TEMPERATURE E VENTI – Valori termici in diminuzione con valori sotto la media di 4/6°. Venti di Bora sui bacini settentrionali, anche forte al Nordest. Sul resto dei settori soffieranno a rotazione ciclonica: Bora sui bacini settentrionali, Libeccio su Tirreno, Ionio e medio/basso Adriatico.