Corea Nord, ucciso soldato disertore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono 4 i soldati nordcoreani che hanno sparato 40 colpi di arma da fuoco contro il commilitone disertore scappato ieri al Sud attraverso il varco del villaggio di Panmunjom, lungo il confine. ansa. L’uomo è stato colpito 5 volte e poi soccorso, in quello che è stato il più grave episodio del genere dal 1984, quando un sovietico tentò la fuga nello stesso punto scatenando una sparatoria che provocò 4 morti, di cui tre soldati del Nord e uno del Sud. Secondo i militari di Seul, il disertore ha guidato una jeep prima di correre verso il Sud.